Prenotazioni OnLine e via App

Biglietto on line

Il nuovo proposito dei sistemi di gestione code è quello di fornire servizi al passo con i tempi in grado di semplificare l’accesso al servizio fornito. In particolare un’esigenza fondamentale del cliente è quella di poter “saltare” la fila prenotando il proprio turno ovunque si voglia e recandosi al posto solo al momento opportuno. Si tratta delle Prenotazioni OnLine e via App, una novità che si sta diffondendo rapidamente con l’obiettivo di rendere le città più Smart accessibili. Questo nuovo sistema permette di rendere meno stressanti e soffocate le giornate degli utenti, che per svolgere le loro commissioni, sono costretti a passare ore e ore in fila.

Le piattaforme che si occupano di questo servizio sono varie, e i nostri prodotti sono aperti ad integrazioni con applicazioni esterne. Tuttavia NextOne Solutions presenta come principale soluzione ufirst, la piattaforma piu diffusa in italia che permette al cliente di risparmiare tempo, e unifica in un’unica app l’accesso a innumerrevoli servizi.

Accesso all’app Ufirst

Ufirst, infatti, gestisce direttamente sul proprio sito o la propria App dedicata, il sistema di prenotazione delle code online delle più svariate attività: dai Comuni agli Ospedali, dai musei agli Aeroporti, in medie, piccole e grandi attività, come per esempio Enel e Publiacque. 

Ma vediamo nel dettaglio come funziona: la connect agenda, così si chiama il servizio, individua le attività più vicine all’utente grazie alla geolocalizzazione e per ognuna mostra gli orari di apertura, il numero di clienti in coda oppure “Recati sul posto” nel caso il tempo di attesa sia molto breve.

Scelto il servizio di interesse, ufirst assegna all’utente il numero di prenotazione, esattamente come avverrebbe tramite distributore di biglietti, con la differenza di monitorare l’avanzamento della coda da remoto. Una volta in prossimità del proprio turno si riceve una notifica, in tempo utile per arrivare allo sportello in base alla posizione dell’utente.

Rispettando i criteri di prenotazione delle strutture l’app di ufirst permette inoltre, l’accesso al fast-pass nei luoghi piu congestionati. L’app richiede una registrazione tramite mail o Facebook per tutelare l’esercente da un uso scorretto del sistema e inibire l’inserimento di false prenotazioni, adottando anche contromisure nei confronti dell’utente.